Bonus bici e monopattini: pedalare ora costa il 60% in meno.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

 

Pagare meno della metà una bici o un monopattino, compresi quelli elettrici, è possibile. Il “Bonus mobilità”, anche conosciuto come “Bonus bici”, annunciato nei mesi scorsi dal governo diventerà operativo a fine agosto quando sarà lanciata l’app con cui chiedere il rimborso. Ma i mezzi acquistati dopo il 4 maggio 2020 potranno essere ripagati al 60 per cento, fino a 500 euro, se ci si è fatti fare la fattura e non un semplice scontrino. Nel “decreto agosto”, approvato dal governo, è stato confermato quanto anticipato nei mesi scorsi. Per capire cosa si può comprare con questi soldi e chi può farlo basta seguire questi brevi suggerimenti.

Cosa si può comprare con il “Bonus bici”.

Lo dice la stessa definizione: ovviamente si possono acquistare le biciclette, sia quelle tradizionali, sia quelle a pedalata assistita. Non solo però. Con i fondi stanziati dal governo infatti si potranno comprare “veicoli per la mobilità personale a propulsione prevalentemente elettrica”, quindi i tanto ambiti monopattini elettrici che abbiamo visto iniziare a girare per le strade italiane negli ultimi due anni. Oltre a questi sono garantiti anche gli acquisti di hoverboard e segway. E anche pacchetti per la mobilità condivisa, quindi si potranno spendere questi soldi per bici, monopattini e auto in “sharing”. La cifra massima rimborsata è di 500 euro, mentre la quota di spesa che si può coprire con il “bonus bici” è del 60 per cento rispetto al totale.

Chi può usare il “Bonus bici”.

Non tutti possono accedere a questi fondi. Il “Decreto Rilancio” che ha istituito il bonus prevede infatti che saranno rimborsati gli acquisti fatti dai cittadini maggiorenni, quindi con più di 18 anni, residenti in alcune tipologie di città. In particolare: nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia o nei Comuni comunque una popolazione superiore a 50mila abitanti.

Da quando è operativo il “Bonus bici”.

Le cifre saranno rimborsate solo dopo l’attivazione dell’applicazione web voluta dal governo. Il bonus però è attivo a tutti gli effetti già dal 4 maggio, e lo sarà fino al 31 dicembre 2020. La differenza, come spiegheremo dopo, starà nelle modalità di utilizzo prima e dopo il lancio dell’app.

Bonus bici, veicoli inclusi

Come si può richiedere il “Bonus bici”.

Il bonus copre gli acquisti dei mezzi “verdi”, citati prima e fatti tra il 4 maggio 2020 e fine anno. Può essere richiesto una sola volta e le modalità per utilizzarlo sono due. La prima, valida dal 4 maggio fino a fine agosto quando sarà messa online l’applicazione per usare il bonus, riguarda gli acquisti fatti in negozio, sia online sia fisico, con fattura o il cosiddetto scontrino parlante. Dopo un lungo dibattito tra il ministero dell’Ambiente e quello dei Trasporti, il governo ha deciso che non basterà lo scontrino semplice. Una volta resa operativa l’app chi ha fatto l’acquisto, se è un cittadino residente in uno dei comuni previsti dal decreto, può accedervi tramite le credenziali Spid allegare la fattura e così ottenere il rimborso del 60 per cento della spesa fino a 500 euro.

La seconda modalità invece sarà obbligatoria dal giorno di attivazione dell’app, previsto per fine agosto, quindi chi vuole fare acquisti in queste settimane deve prestare molta attenzione. Da quel momento infatti si potrà comprare solo attivando il buono dall’app, cui si accede come dicevamo tramite le credenziali Spid, e solo nei negozi che hanno aderito all’iniziativa e che saranno elencati sulla piattaforma web.

Per “generare” il buono il diretto interessato, solo se ne avrà diritto, dovrà procedere indicando il mezzo di trasporto o il tipo servizio che vuole acquistare, e così avrà un ticket elettronico da presentare al commerciante. In cassa, o sul sito del negozio in caso di acquisto online, pagherà solo il 40 per cento della cifra totale, mentre il resto sarà coperto dal buono che poi il venditore potrà incassare direttamente dallo Stato. Tutto questo significa che da quando l’app sarà attiva l’acquisto potrà essere fatto solo nei negozi convenzionati e per questo bisogna prestare attenzione.

Incubo “click day” e coperture.

Al momento i fondi stanziati per questo tipo di spese sono 210 milioni di euro, circa il doppio di quanto previsto in un primo momento. Questo anche perché Confindustria Ancma, l’Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori, cioè i produttori di bici italiani, ha registrato una crescita del 60 per cento degli acquisti di bici tradizionali ed elettriche nel mese di maggio 2020, raffrontato con lo stesso periodo 2019: questo vuol dire che sono state vendute 200mila bici in più, per un valore di quasi 130 milioni di euro, e che durante il lockdown sono state comprate 540mila biciclette. Non tutte ovviamente saranno rimborsabili perché tante sono state acquistate fuori dai comuni previsti dal bonus bici.

Al governo stanno cercando di evitare, e per questo i fondi sono stati aumentati, che a fine agosto si generi un “click day”, cioè che appena rilasciata l’app tutti si colleghino per chiedere il rimborso di quanto già acquistato o del buono per comprare il mezzo “green” subito dopo e che quindi le risorse messe a disposizione si esauriscano in poche ore.

Per tutti i dettagli CLICCA QUI

Bici in offerta su Amazon

OffertaBestseller No. 1
REVOE I- rius Fat 26, Bicicletta elettrica Unisex Adulto, Nero, 26'
  • Autonomia e potenza senza interruzioni fino a 35 km, 24 V-250 W . aiuto all'avviamento
  • Motore 250 W. Velocità massima 25 km/h aiuto all'avviamento
  • Batteria agli ioni di litio 24 V-7.8Ah. Tempo di ricarica: 5 ore
  • Display LED con 3 modalità di assistenza, freno a disco meccanico
  • Deragliatore Shimano 6S, fanale anteriore e posteriore LED – Batteria rimovibile e sicura con chiave
OffertaBestseller No. 2
Italia Power Bike Fat FT4 Nera, Bicicletta elettrica Unisex Adulto, Nero, M
  • LCD Colorfull Display
  • Motore RKS 48V 250W
  • Ruote da 20" con freni a disco
  • Forcella ammortizzata regolabile
  • Cambio Shimano CS-HG2008 8SP

Monopattini in offerta su Amazon

OffertaBestseller No. 1
Xiaomi Mi Electric Scooter Essential, Monopattino Elettrico, Versione Amazon con Lucchetto Incluso, 20 Km di Autonomia, Velocità fino a 20 Km/h, Sistema KERS e freni a disco, Nero, Versione Italiana
  • Elegante e dal design minimale, portatile e sicuro; linee pulite e ricercate, scocca principale in lega di alluminio di tipo aerospaziale, si piega in appena 3 secondi
  • Mi Electric Scooter 1S è un modello intermedio, pensato da Xiaomi per i rider meno esigenti, che percorrono tragitti piu’ corti; l’ottima qualità delle batterie offre un’autonomia di guida fino a 30 Km
  • Potente motore brushless da 250W che consente di raggiungere una velocità massima di 25 Km/h e di guidare su superfici in pendenza fino al 14%
  • Non solo una guida fluida su strade pianeggianti, ma anche un'esperienza confortevole su strade non asfaltate come ghiaia, sterrati ed erba
  • E-ABS, sofisticato sistema KERS per il controllo della velocità e il recupero dell’energia cinetica; doppio sistema frenante grazie ai due freni a disco
OffertaBestseller No. 2
DUCATI Monopattino Elettrico PRO-II EVO, Full Suspension, Fino a 40 Km di Autonomia, Connessione App, Motore 350W, Display 3.5", nero, Taglia unica
  • Sospensione: Anteriore e Posteriore
  • Autonomia: Fino a 40 km
  • Motore: 350W
  • Freni: Elettrico Anteriore e a Disco Posteriore
  • Carico Max Supportato: 100 kg; nome dipartimento: Unisex adulto

I monopattini consigliati da Risparming

Xiaomi Mi Monopattino Elettrico 1S, 30 Km di Autonomia, Velocità Fino a 25 Km/h, Versione Base
  • Peso: 12.5 kg; peso massimo supportato: 100 kg
  • Velocità massima: ca. 25 km/h; sofisticato sistema di controllo della velocità di crociera e recupero dell’energia cinetica (KERS)
  • Durata della batteria: fino a 30 km
  • Display integrato per un comodo e veloce monitoraggio con velocità/batteria/km/modalità
  • Pneumatici antislittamento e ammortizzanti da 8.5 pollici; doppio sistema frenante
Ninebot by Segway ES1 Monopattino Elettrico Pieghevole, velocità massima 20km/h, Autonomia 25km, Nero
  • Luce LED anteriore e catadiottro posteriore per rendersi visibili e viaggiare in totale sicurezza
  • Ruota anteriore ammortizzata che assicura il massimo comfort
  • Display a LED che mostra velocità, connessione Bluetooth e livello batteria
  • Freno Elettrico anteriore (dotato di sistema anti bloccaggio) e Freno Meccanico posteriore dal design ergonomico per una frenata facile e sicura
  • Potentza: 250 W

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter