Cashflow: il gioco che ti insegna a diventare ricco

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Cashflow 101 è un gioco da tavolo istruttivo e divertente ideato da Robert Kiyosaki, un imprenditore, scrittore e affarista statunitense. Il gioco è citato e descritto in tutti i libri di Kiyosaki, è stato ideato per istruirti a muoverti efficacemente nell’ambito finanziario, e soprattutto per insegnarti ad uscire dalla “Corsa del topo“.

Cos’è la “Corsa del topo“?

La corsa del topo è la vita che trascorre la maggior parte delle persone che svolge un lavoro dipendente. Non impara nulla sul funzionamento del denaro, lavora per far arricchire i suoi datori di lavoro e passa tutta la vita a lavorare per pagare le bollette.

Qual è la funzione di Cashflow 101?

La funzione di Cashflow 101 è quella di stimolare la propria intelligenza finanziaria con una simulazione quasi reale di tutte quelle strategie necessarie per raggiungere la propria libertà economica senza rischiare nulla.

Il punto di forza di questo gioco è quello di riuscire a far capire, con estrema facilità e ottimi risultati, il miglior modo per investire e far “lavorare i propri soldi”. Se pur si parli di business, l’obiettivo principale del gioco è quello di liberarsi dalla schiavitù del denaro e dalla corsa frenetica per procurarselo. Come?

  • Il gioco insegna il funzionamento di un conto economico ed uno stato patrimoniale in modo che il giocatore impari a gestire e controllare – esattamente come nella realtà – entrate ed uscite.
  • Insegna il modo di far crescere i propri soldi e di utilizzarli al meglio.

Insomma, aiuta a raggiungere il sogno di tutti, cioè quello di uscire dalla “corsa del topo” e portare le entrate automatiche a superare le spese mensili e raggiungere così la libertà finanziaria. Questo permette di entrare nel “percorso veloce” del gioco dove ci si dedica a sviluppare e consolidare la propria sicurezza economica fino al raggiungimento dei propri sogni.

A chi è consigliato questo gioco?

Il gioco è consigliato a tutte le persone adulti e ragazzi dai 14 anni in poi che vogliono capire il vero funzionamento del denaro, nonche quelle persone che vogliono crearsi una vita migliore

Come funziona il gioco?

Fase 1: Corsa dei topi

Nella fase iniziale di gioco, ogni partecipante otterrà una scheda in cui saranno mostrate tutte le info personali: tipo di lavoro, spese, attivi, passivi ecc.Tali informazioni devono essere riportate su un foglio che verrà aggiornato da ogni giocatore durante lo svolgimento della partita. La mappa della corsa dei topi è quella al centro e presenta una forma circolare. Sta ad indicare la routine del lavoratore medio, il quale deve scambiare svariate ore della propria giornata per ottenere un compenso. L’analogia con la “ruota dei topi” è molto semplice: è come una corsa senza sosta, in cui non hai alcuna possibilità di vincere. Di fatto, la ruota continuerà a girare finché tu continuerai a correre, ma prima o poi ti stancherai ed il tuo patrimonio inizierà a calare vertiginosamente.

Per mettere fine a questo circolo vizioso, nel gioco come nella vita reale, è opportuno imparare a risparmiare e ad investire i tuoi soldi. Per fare questo, in base alla casella su cui finirai, avrai la possibilità di pescare una carta dai quattro mazzi a disposizione: piccolo affare, grande affare, extra e mercato.Ogni mazzo presenta delle opportunità da cogliere o spese da fronteggiare. Il segreto è tenere il conto di ogni entrata ed uscita, e decidere quali investimenti affrontare e quali invece rifiutare.Per uscire dalla corsa dei topi e accedere alla seconda fase del gioco, il tuo reddito passivo dovrà superare le tue spese mensili.

Fase 2: Corsia veloce

Dopo essere usciti dalla Corsa dei topi, la tua pedina si muoverà nella mappa rettangolare, quella della Corsia veloce. Le caselle saranno totalmente diverse da quelle precedenti, infatti non sarà più possibile pescare le carte come invece si faceva in precedenza. Le nuove caselle sono ricche di attività da acquistare e gestire, in modo da incrementare ulteriormente il proprio patrimonio e diventare libero finanziariamente. Occorre tuttavia prestare attenzione alle caselle rosse, poiché rischiano di farti perdere numerosi contanti, se non addirittura mandarti in bancarotta. Questa lezione è molto importante per comprendere quanto sia impegnativo gestire i propri soldi al meglio, affinché il rischio del fallimento sia limitato.

Il gioco termina quando un partecipante raggiunge un cashflow positivo di almeno 50.000 $ rispetto a quello di partenza. Il cashflow, termine inglese che può essere tradotto “flusso di cassa”, è la differenza fra le entrate e le uscite monetarie di un’azienda o di un progetto nell’arco di un determinato periodo.Maggiore sarà il tuo QI finanziario, ovvero l’abilità con cui gestisci ed investi i tuoi soldi, maggiore sarà il tuo cashflow (sia nel gioco, sia nella vita reale).

Perché abbiamo bisogno di un gioco per imparare e applicare questi concetti?

Il gioco sfrutta i metodi apprendimento di Bruce Hyland, sviluppato sulla base degli insegnamenti di Edgar Dale, ovvero: “ impariamo e ricordiamo quello che facciamo, vediamo e proviamo, piuttosto che quello che ci viene solo detto”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter