Clubhouse: il social rivoluzione del momento

invito clubhouse
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Se ti dicessi che esiste un nuovo social nel quale non puoi postare nulla? Se ti dicessi che non puoi neanche messaggiare? Penseresti sicuramente che sia uno scherzo: eppure esiste e si chiama Clubhouse. 

Clubhouse è un ‘nuovo’ social network basato unicamente sulla voce, infatti, l’unico metodo per dialogare con gli altri è parlando. All’interno dell’applicazione (disponibile unicamente per dispositivi iOS, per il momento) si trovano le cosiddette ‘rooms’, ovvero ‘stanze’ in cui gruppi di persone (più di 2 chiaramente) si uniscono per intavolare discussioni, dialoghi, conversazioni riguardanti i generi più disparati. 

Le stanze, possono essere di due tipi: ‘aperte’ o ‘chiuse’. Nelle stanze aperte, è possibile entrare liberamente, ascoltando ciò che gli utenti già presenti dicono, come se fossi una sorta di spettatore che ascolta.
In questo caso, è possibile partecipare al dialogo, solo se richiesto o se, dopo ‘aver richiesto il permesso di partecipazione’, si viene accettati. Altrimenti non sarà possibile partecipare attivamente ma solo in modo passivo.

Le stanze chiuse invece, sono private. In questo caso è più difficile entrarvi, poiché per farlo, è obbligatorio possedere un invito, generato e condiviso da utenti già presenti nella stanza. 

L’innovazione

Innovativamente parlando, Clubhouse è eccezionale. Al contrario di tutte le altre piattaforme che consentono di connettersi con persone online, qui non è richiesto ‘essere amici’ (virtualmente parlando), ma è possibile intraprendere dialoghi con persone completamente sconosciute, provenienti da qualsiasi parte del mondo. Infatti, è possibile, ascoltare e partecipare in stanze sia del proprio paese che straniere. La limitazione è che non è possibile vedere le persone con cui interloquiamo poiché non è presente una interfaccia webcam né tanto meno messaggistica. L’unico modo ed esclusivo sarà quello di parlare. Questo permette alle persone che utilizzano l’applicazione, di utilizzare la propria identità sin dall’inizio, in modo trasparente, perché non esiste niente come la propria voce. 

La scartità

Una delle altre ‘limitazioni’, ma che forse rende Clubhouse così interessante ed attraente è che se non si possiede un invito per partecipare ad una discussione in una stanza chiusa, non sarà possibile in alcun modo né ascoltare il dialogo tra gli utenti presenti né tanto meno parteciparvi: questo è ovviamente un punto critico per l’applicazione poiché da una parte consente di contenere il numero esclusivo degli uditori, dall’altra genera molta competizione per riuscire ad entrarvi, esattamente come essere dei clienti che attendono di entrare in coda ad una partita di calcio o semplicemente ad uno stand molto apprezzato e richiesto in piazza. Ciò potrebbe generare un ‘mercato’ dietro a tale piattaforma, riuscendo a far partecipare solo determinate persone anziché altre, scaturendo il mal contento di molte persone e favorendo invece altre.

Sicuramente la sua limitazione è un punto a favore in questo momento poiché sta generando molto hype nel mondo online: personaggi famosi realizzano già le proprie chiacchierate su Clubhouse, generando molto interesse negli spettatori. 

Potenzialmente, così come lo sono stati in passato Facebook, Instagram ed i vari social network in generale, Clubhouse può diventare luogo di incontro sia a livello personale che lavorativo, infatti, le possibilità di crescita personale sono infinite, poiché infinite sono le possibilità di conoscere persone nuove, ricche di esperienze da raccontare e idee. Per tanto, la piattaforma, potrebbe essere un incredibile strumento per tutte quelle persone che vogliono accrescere il proprio business, aziendale o personale che sia, puntando in particolare sul networking. 

Live e giveaway per Voi

 Domenica 7 febbraio 2021 alle ore 21.00, faremo una Live su Clubhouse, nella quale parleremo insieme dei prossimi progetti, in particolare del nuovo canale Risparming su YouTube. Tramite la nostra pagina Instagram, realizzeremo un giveaway, regalando 5 inviti per entrare nella stanza. Per partecipare ti basterà seguire la nostra pagina instagram condividere il post dedicato nelle stories e taggare @risparming.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter