Come risparmiare soldi: 15 trucchi funzionanti

come risparmiare soldi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Come risparmiare? Sono sempre di più gli italiani che cercano una tranquillità finanziaria. Risparmiare giorno per giorno, soprattutto se fatto già da giovani, permette di risparmiare migliaia di Euro all’anno.

Oggi vi sveleremo 15 semplicissimi trucchi da applicare ogni giorno che vi permetteranno di risparmiare e avere più controllo sulle tue finanze.

Spegni tutto ciò che non ti serve


Alcuni studi hanno dimostrato come il led rosso delle televisioni spente, sopratutto quelle più vecchie, generano una spesa di circa 7€ all’anno, ora moltiplicate questo prezzo per tutte le televisioni gli elettrodomestici di casa. Un consiglio banale che probabilmente avrai sentito e risentito dai è quello di spegnere tutto ciò che in casa non ci è veramente necessario.

Sfrutta gli sconti online


Grazie allo shopping online è possibile acquistare prodotti a prezzi scontati e vantaggiosi. Sfrutta queste super occasioni per riuscire a risparmiare.

Abbiamo già trattato questo argomento in un articolo dedicato

Acquista prodotti usati


Molti siti web come Amazon mettono a disposizione dei clienti prodotti usati o restituiti da altri utenti a prezzi molto vantaggiosi. Acquistando prodotti usati si può risparmiare molto, puoi trovare prodotti di ogni categoria come:videogiochi, libri, mobili, abiti e tanto altro.

Ricorda che ogni sito tratta prodotti specifici, leggi: Come risparmiare con prodotti usati.

Leggi libri in prestito


Leggere è fondamentale per la crescita della persona, ma i libri costano troppo?
Sarà scontato per molti, ma leggere libri presi in prestito vi evita di spendere molti soldi.

Prima di comprare un libro controllate anche su Amazon Kindle, con la prova gratuita infatti potrete trovare milioni di eBook completamente gratuiti.

Staccate la spina ai vostri dispositivi elettronici


Staccate la spina dei dispositivi elettronici come le spine dei cellulari o quella della macchina del caffè. Seppur in minima parte questi dispositivi consumano corrente aumentando le vostre bollette della luce.

Usa lampadine Led


La bolletta della luce, spesso, è quella più influente e consistente tra tutte le altre. Perciò è importante cercare di abbattere i consumi e quindi le eventuali spese di bolletta. Un ottimo modo per tagliare drasticamente le spese è l’utilizzo di lampadine e faretti Led, questi durano molto più tempo delle solite lampadine a incandescenza e consumano estremamente meno.

Utilizza carte e conti senza spese inutili


Moltissime carte hanno costi inutili, come spese sui bonifici, sui prelievi, sui depositi e sulle spese in cambio valuta. Utilizzando la carta più adatta a te potrai risparmiarti di spendere i tuoi soldi in spese inutili. Abbiamo scritto una guida per i migliori conti online: CLICCA QUI PER LEGGERLA

Limita i vizi


Cerca di limitare i vizi come l’alcol, il fumo o i gratta e vinci. Ancora meglio se riesci a perderli completamente. Oltre a portare benefici alla tua persona ti permetterà di risparmiare parecchio.

Utilizza il classico salvadanaio


Si tratta di un metodo tanto semplice quanto antico. Utilizza un salvadanaio dove mettere tutti gli spiccioli che ti rimangono dentro al portafoglio, questo ti permetterà di mettere da parte centinaia di Euro. Ancora meglio se il salvadanaio è chiuso, non potendo estrarre i tuoi soldi non avrai tentazioni nel prelevare i tuoi soldi, solo una volta rotto ti renderai conto di quanto tu abbia risparmiato.

Qualche conto online come N26 integra un “salvadanaio smart“, il quale arrotonda le tue spese e mette in uno spazio apposito i tuoi risparmi.

come risparmiare con un salvadanaio

A cena fuori una volta in meno


A tutti noi piace uscire con gli amici il sabato sera a mangiare, elimina una sola cena al mese, questo ti permetterà di risparmiare mantenendo comunque le relazioni con gli amici.

Evitando di uscire solo una volta al mese potrai risparmiare 20/30€ al mese, a fine anno ti ritroverai con circa 300€ in più

Elimina gli abbonamenti inutili


Gli abbonamenti e le spese ricorrenti logorano il tuo portafoglio lentamente, spesso ci iscriviamo a moltissimi servizi online e ci dimentichiamo di averli.

Almeno una volta all’anno passa in rassegna tutte le tue spese alla ricerca di quegli abbonamenti non utilizzati e disdicili.

Dividi le spese di spedizione con gli amici


Probabilmente i tuoi amici avranno abitudini simili alle tue riguardo agli acquisti online, quindi, quando dovete acquistare qualcosa fatelo insieme.

Ricordatevi che quando volete acquistare qualcosa, probabilmente anche i vostri amici vogliono comprare sullo stesso sito, o addirittura, lo stesso prodotto.

Acquistando più prodotti insieme, In questo modo potrete effettuare un ordine più grande, il che significa che otterrete l’invio gratuito, o quanto meno spartirete le spese di spedizione!

Prima di acquistare aspetta 24 ore


È proprio vero che la notte porta consiglio, prima di fare qualunque acquisto, lascia passare 24 ore, eviterai così di fare acquisti impulsivi e quindi, spendere soldi inutilmente.

Cancella i numeri delle carte di credito


Cancella i numeri delle carte di credito dai siti online come Amazon, la prossima volta che dovrai acquistare qualcosa sarà più complicato farlo, questo vi permetterà di evitare acquisti compulsivi, avendo più tempo per pensare infatti, si fanno acquisti più consapevoli dal punto di vista finanziario.

Segui la regola: tre o niente


Questa regola dice che se devi comprare un prodotto non indispensabile, potrai farlo solo se puoi permetterti di comprarne tre.

Tutti gli acquisti che rispettano questa regola non intaccheranno in modo significativo i tuoi risparmi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

2 thoughts on “Come risparmiare soldi: 15 trucchi funzionanti”

  1. Tutti consigli che sto applicando, tranne l’ultimo: mi mancava!
    Ho fatto bene a leggere l’intero articolo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter