Consob punta il dito verso Binance: ecco cosa succederà

consob binance
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Binance è il più grande exchange di criptovalute al mondo e in questo periodo anche quello più preso di mira da privati e istituzioni pubbliche.  Come già fatto da molti altri regolatori in tutto il mondo, anche la CONSOB ha avvisato che Binance non è autorizzata a fornire servizi d’investimento in Italia.

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB), l’ente che in Italia si occupa di regolamentare i mercati finanziari, ha pubblicato un avviso nel quale afferma che Binance Group e le società affiliate non sono autorizzate a fornire servizi di investimento in Italia.

La Consob rivolge ulteriori inviti ai risparmiatori italiani per metterli in guardia rispetto a queste nuove forme di investimento:

  • usare la massima diligenza per fare scelte di investimento pienamente consapevoli: è sempre necessario verificare preventivamente che i siti internet tramite i quali si effettua l’investimento siano riconducibili a soggetti autorizzati;
  • è opportuno prestare la massima attenzione quando si effettuano operazioni su strumenti correlati a cripto-attività (crypto-asset) che possono comportare la perdita totale del denaro investito; 
  • bisogna essere consapevoli che le operazioni su strumenti correlati a crypto-asset possono presentare rischi non immediatamente percepibili. Le ragioni sono riconducibili alla complessità di tali strumenti, all’elevata volatilità dei prezzi di tali strumenti e ad eventuali malfunzionamenti e attacchi informatici

L’autorità di vigilanza italiana “non autorizza l’axchange a prestare servizi e attività di investimento solo alle sezioni “derivatives” e “stock token”, relative a strumenti correlati a crypto-attività.

Il sito è ancora online e funziona nelle altre sue sezione, soprattutto per il ben più importante exchange spot che consente di vedere o comprare criptovalute.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter