Cryptovalute: record di possessori in Italia

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Dopo la crisi causata dai vari lockdown sembra che gli Italiani stiano comprando sempre più cryptovalute. Forse per salvare il proprio patrimonio dall’inflazione o forse solo per arrotondare lo stipendio.

In questo articolo non vogliamo discuterne i motivi, ma i risultati. Secondo uno studio l’Italia è posizionata al 10 posto al mondo per detentori di cryptovalute superando paesi come Germania e Stati Uniti.

Secondo lo studio, in Italia, una persona su cinque detiene cryptovalute. Il numero è stato calcolato dopo aver intervistato 1500 persone adulte.

Quali cryptovalute comprano gli Italiani?

Secondo lo studio di Finder, gli Italiani detengono principalmente BTC (10 %) Seguono ETH, XRP, LTC, BCH e altre in percentuali minori.

Chi detiene principalmente cryptovalute?

Lo studio ha dimostrato che ci sono più uomini detentori di crypto rispetto alle donne anche se i numeri non sono così distanti.

I valori sono rispettivamente 23% e 18%

Lo studio ha dimostrato anche come in Italia l’investitore medio (in crypto) sia tra i 35 e i 44 anni.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter