La mappa del mondo nel 2020: ecco le restrizioni per chi viaggia

Restrizioni viaggi 2020
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

La piattaforma Skyscanner (clicca qui se vuoi sapere di cosa si tratta), conosciuta come strumento per comparare i prezzi dei voli e trovare quello che fa per noi, ha lanciato una mappa interattiva che permette di vedere quali sono le restrizioni di ogni paese in relazione al COVID-19. La mappa conta con una legenda di colori che cambia in base alle misure di sicurezza sulla prevenzione sanitaria che ogni paese ha attuato negli ultimi giorni/mesi. Le restrizioni sono aggiornate giorno per giorno, pertanto è possibile rimanere aggiornati quotidianamente sui possibili cambiamenti attuati dai vari paesi nel mondo. Lo strumento che mette a disposizione Skyscanner è molto utile poiché permette di pianificare i propri viaggi analizzando previamente quali sono le restrizioni dei vari paesi in confronto al nostro: in tal modo è possibile prevedere eventuali problematiche che possano insorgere durante la permanenza nel paese di destinazione o prettamente durante lo spostamento in esso.

L’idea di crare una mappa interattiva è stata ispirata da uno studio realizzato grazie all’aiuto di passeggeri britannici: questo è quanto dichiarato dalla piattaforma durante il periodo di lancio. Questa ricerca conta con la partecipazione di circa 2100 cittadini britannici, i quali più della metà non avevanohiaro quali erano i paesi nei quali potevano accedere e quelli in cui non potevano accedere. ‘Le persone vogliono viaggiare eppure sappiamo che la domanda è molto diminuita, secondo i dati di questa ricerca la fiducia dei passeggeri nel prendere un volo è diminuita drasticamente data la poca informazione disponibile online e l’incredibile mole di fake news che ci attanaglia’, queste le parole della comunicazione rilasciata dal direttore di marketing e contenuto a livello globale di Skyscanner, Jo McClintock. ‘I consumatori non capiscono le regole complesse imposte dai vari paesi e richiedono più informazioni dettagliate e trasparenti’, aggiunge.

La mappa interattiva di Skyscanner permette che qualsiasi utente possa scegliere il paese che vuole visitare e in modo automatico gli vengono mostrate le restrizioni del caso. Una volta che l’informazione viene aggiornata, cambia anche il colore assegnatogli. Il colore verde mostra i luoghi con poche restrizioni, quelli che non richiedono quarantena al momento dell’arrivo, l’arancione indica i paesi con restrizioni moderate, nei quali è possbile che venga richiesta una prova negativa da COVID-10 o quarantena obbligatoria, il colore rosso per tutti i paesi con maggiori restrizioni, i quali nella maggior parte dei casi possono presentare le frontiere chiuse; in grigio i paesi dei quali non si hanno informazioni chiare e necessarie.

Inoltre è possibile fare clic su ogni paese per avere informazioni aggiuntive e poter leggere maggior contenuto informativo, come i numeri di casi da COVID-19 registrati nell’ultima settimana o tutte le misure di prevenzione vigenti nel paese di riferimento per coloro che pretendono viaggiare all’interno. Tutta l’informazione è ovviamente datata e consultabile direttamente sulla mappa interattiva.

Se vuoi consultare la mappa interattiva ti basterà fare clic su questo link: https://www.skyscanner.net/travel-restrictions

Se vuoi rimanere aggiornato sui prossimi articoli a tema viaggio, iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter