Più del 10% della popolazione mondiale possiede criptovalute

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

L’adozione globale della criptovaluta è decollata negli ultimi mesi poiché il settore continua a registrare un’impennata di valutazione e popolarità.

Secondo i dati acquisiti da Finbold , circa il 10,2% della popolazione globale che utilizza Internet possiede una qualche forma di criptovaluta (secondo un sondaggio condotto nel terzo trimestre 2021 e pubblicato il 26 gennaio 2022). La Thailandia rappresenta la quota più alta al 20,1%, seguita dalla Nigeria al 19,4%, una percentuale simile agli utenti filippini. Gli utenti degli Stati Uniti si collocano al 14° posto con una quota del 12,7%. Mentre l’ Italia è tra le ultime posizioni con circa il 6 %

Paesi in via di sviluppo che ospitano la maggior parte dei detentori di criptovalute

è interessante notare come i principali detentori di criptovaluta hanno sede in paesi in via di sviluppo che hanno subito turbolenze economiche negli ultimi anni, una situazione complicata dalla pandemia di coronavirus. Il settore sta emergendo come un’alternativa per la popolazione senza accesso alle banche e come una copertura contro l’aumento dell’inflazione delle valute locali.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter