Risparmiare sugli occhiali con i fondi del governo

bonus occhiali
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Risparmiare 50 euro comprando occhiali e lenti a contatto

Un bonus da 50 euro per comprare occhiali o lenti a contatto nel 2021. Nella manovra finanziaria approvata a fine anno è stato varato un provvedimento che consente, a determinate condizioni, di ottenere un voucher per l’acquisto di occhiali da vista correttivi o lenti a contatto. Un risparmio non da poco se sommato alle offerte che sicuramente spunteranno in questi mesi.

Come funziona il bonus occhiali 2021

Non bisogna farsi trarre in inganno: non sarà un bonus come quelli per le ristrutturazioni delle case che permettono di avere delle detrazioni nella dichiarazione dei redditi. Questa volta si tratta di un voucher da usare al momento dell’acquisto. Un po’ come è successo già con il “Bonus bici”, verrà fornito, probabilmente online, un codice a chi avrà i requisiti previsti dal governo che potrà essere speso nei negozi che aderiranno al progetto. I commercianti poi incasseranno la cifra del bonus direttamente dallo Stato.

A chi spetta il bonus occhiali 2021

Nel testo della manovra sono stati previsti dei limiti di reddito per ottenere il bonus. In particolare è richiesto un reddito per il nucleo familiare con Isee, l’indicatore più utilizzato per questo tipo di valutazioni, pari o inferiore a 10mila euro annui. Per avere diritto al voucher, infatti, i contribuenti devono rispettare determinati limiti reddituali. Lo sconto per l’acquisto di lenti correttive, nello specifico, spetta ai contribuenti con un reddito familiare Isee pari o inferiore a 10 mila euro.

Come richiedere il bonus occhiali 2021

Non c’è ancora certezza sulle modalità perché nelle prossime settimane verrà emanato un apposito decreto del Ministro della Salute, concordato con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, un po’ come aveva fatto il ministero dell’Ambiente per il “Bonus bici 2020”. Va innanzitutto precisato che dallo sconto sono sono esclusi gli occhiali da sole e chi compra occhiali o lenti, ma ha un reddito superiore ai 10mila euro di Isee. È sicuro invece che gli acquisti al centro del bonus saranno quelli fatti nei prossimi tre anni, cioè fino al 2023. Il governo ha infatti stanziato risorse per il triennio 2021-2023 per un totale di 15 milioni di euro: insomma dovrebbero esserci a disposizione 5 milioni di euro l’anno.

Conviene aspettare il decreto del Ministro della Salute

Al momento non è sicuro che siano rimborsati anche gli acquisti fatti dal primo gennaio 2021 fino a quando sarà emanato il decreto del ministro della Salute che stabilisce le modalità operative del “Bonus occhiali 2021”. Quindi meglio aspettare le regole a comprare i nuovi occhiali, tenendo conto però che, come sempre in questi casi, lo sconto sarà valido fino all’esaurimento delle risorse messe a disposizione dal governo.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter