Speedlistening: cos’è e come ti fa risparmiare tempo

Speedlistening
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Da sempre il tempo è la risorsa più importante dell’uomo. Con l’avanzamento della tecnologia, la diffusione di internet e dei Social Network le informazioni viaggiano nel mondo con una velocità impressionante e le nostre vite diventano sempre più frenetiche. Le 24 ore che abbiamo a disposizione ogni giorno sono sempre meno sufficienti per svolgere tutte le nostre attività.

Oggi vogliamo parlare di un piccolo “trucchetto” per risparmiare molto tempo. Sfruttando al meglio questo processo si possono liberare diverse ore al giorno che altrimenti sarebbero impegnate in altro.

Si chiama SpeedListening e non è altro che aumentare la propria velocità di ascolto di video e brani.

I benefici dello speedlistening

La maggior parte dei benefici sono palesi, utilizzando la tecnica dello speed listening potremmo diminuire drasticamente la durata di video e film, così facendo potremmo ascoltare molti più contenuti nello stesso lasso di tempo.

Una persona Italiana pronuncia all’incirca 150 parole al minuto mentre parla, mentre una mente non allenata può ricevere ed elaborare 300 parole al minuto. Tutti noi quindi potremmo ascoltare un video in velocità 2x senza perderci nessuna informazione.

La mente umana può essere allenata, è infatti provato che grazie all’allenamento, il nostro orecchio e la nostra mente possono comprendere molte più parole rispetto ad una persona non allenata. Le persone cieche, per esempio, che devono avere un senso dell’udito molto acuto possono ascoltare da 3 a 8 volte più velocemente un audio rispetto ad una persona non allenata.

Come allenare la propria mente e l’udito

Allenare l’udito non è complicato, con un po’ di pratica chiunque può raggiungere velocità di ascolto di 3 – 4x.

  1. La prima cosa che devi fare è trovare la tua velocità ideale. Aumenta o diminuisci la velocità fino a trovare quella perfetta per il tuo udito. (per la maggior parte delle persone questo valore oscilla tra 1.5 e 2x)
  2. Dopo esserti abituato a questa velocità, aumentala fino a capire con fatica cosa stai ascoltando. Il tuo cervello in questa fase si deve abituare ad elaborare quante più possibili parole.
  3. Dopo qualche minuto diminuisci leggermente la velocità rispetto al punto due, così facendo ti ritroverai a una velocità più alta rispetto a quanto hai iniziato, inoltre la tua mente (che si stava abituando alle alte velocità a cui era sottoposto poco fa) capirà con estrema facilità quello che ascolti.

In questo modo sarai in grado di aumentare gradualmente la tua velocità di ascolto, risparmiando tempo prezioso

Come velocizzare i video di Youtube

Se stai usando Chrome o Firefox puoi usare questa estensione, quando guarderai un qualunque video su qualunque sito ti apparirà in alto a sinistra un elemento simile a questo

Cliccando potrai velocizzare o rallentare il tuo video, inoltre l’estensione è perfettamente customizzabile con shortcut e tatsi personalizzabili.

Quando utilizzare lo speedlistening

Potrai utilizzare lo speedlistening ogni volta che guardi un video su youtube, oppure quando guardi le registrazioni delle lezioni scolastiche. Puoi utilizzare questa tecnica anche quando ascolti libri. Audible, ad esempio, permette già di velocizzare i libri che ascolti fino ad un massimo di 3.5x.

Facci sapere nei commenti se utilizzi già la tecnica dello speedlistening per risparmiare il tuo tempo e anche a che velocità ascolti i video!

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter