Tim Cook possiede cryptovalute

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Il CEO di Apple Tim Cook ha dichiarato di possedere personalmente criptovalute dopo che gli è stato chiesto alla conferenza DealBook del New York Times se possiede bitcoin o ethereum.

Cook ha affermato di essere interessato alle criptovalute “da un po’” e di aver svolto ricerche sull’argomento.

Tuttavia, Cook ha affermato che il suo interesse era da un “punto di vista personale” e ha respinto i suggerimenti secondo cui Apple potrebbe accettare criptovalute come forma di pagamento.

“Io faccio. Penso che sia ragionevole possederlo come parte di un portafoglio diversificato”, ha detto Cook ad Andrew Ross Sorkin in un’intervista andata in onda martedì. “A proposito, non sto dando a nessuno consigli sugli investimenti.”

Cook ha anche rifiutato la possibilità che Apple acquisti criptovalute con fondi aziendali come investimento.

“Non andrei a investire in criptovalute, non perché non investirei i miei soldi, ma perché non credo che le persone comprino azioni Apple per ottenere esposizione alle criptovalute”, ha detto.

Il CEO di Apple ha anche parlato di possibili progetti della società legati al pagamento in criptovalute, con il sistema di pagamenti Apple Pay. Cook non lo ha affatto escluso aggiungendo che: L’azienda stà osservando la cosa.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter