Vuoi una tesla? Ti basta un bitcoin (almeno per oggi)

tesla bitcoin
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Nei primi giorni di febbraio, Elon Musk, CEO della famosa compagnia di veicoli elettrici Tesla, Inc con sede a Palo Alto (USA), ha annunciato il suo investimento miliardario nei Bitcoin, mostrando così il suo personale interesse nella criptovaluta. Le conseguenze ottenute da tale investimento sono state globali, innalzando repentinamente sia l’interesse comune verso questa nuova forma di moneta, sia il prezzo della stessa.

Analogamente, negli scorsi giorni, la Goldman Sachs, ovvero una delle più grandi banche d’affari del mondo, con sede legale a Wall Street, ha allertato pubblicamente di un possibile incremento del prezzo delle batterie elettriche.

Questo perché, essendoci una sempre più alta domanda di veicoli elettrici, i prezzi per produrre più veicoli è salito, facendo salire anche i prezzi per la produzione di più batterie elettriche. Inoltre, la ridotta quantità del nichel in commercio, principale materiale utilizzato per suddette batterie, potrebbe innalzare i prezzi.

Bitcoin e Tesla, sono collegati?

Sicuramente ora ti starai chiedendo che cosa possano avere in comune queste due notizie: da una parte Elon Musk, aveva annunciato il suo impegno con il Bitcoin, facendo salire conseguentemente il prezzo dello stesso, dall’altra iniziano ad esserci speculazioni sull’innalzamento dei prezzi delle batterie elettriche, le stesse utilizzate dai veicoli Tesla. Il possibile ragionamento fatto da Elon Musk e la sua società, potrebbe essere stato il seguente: e se permettessimo il pagamento di una veicolo Tesla mediante il Bitcoin? Non favorirebbe un maggiore acquisto dei nostri veicoli e l’innalzamento del prezzo del Bitcoin stesso? La spinta dell’ingente immissione di Bitcoin, oltre a quelli già posseduti dalla società, farebbe salire il valore societario della Tesla stessa. Ed è così che lo stesso Elon, cosciente della forza dei suoi movimenti sui social, ha recentemente pubblicato un Twit contenente appena 7 parole, le quali sono bastate per lanciare un messaggio chiaro e coinciso: ‘Ora puoi comprare una Tesla con i Bitcoin’.

Conseguenza: i prezzi di Tesla e Bitcoin salgono parallelamente del 3,5%, sopra i 55.228 dollari. Da oggi puoi letteralmente comprare una Tesla con i Bitcoin e attualmente, ti basterebbe averne anche solo 1 (per il momento!) per permettertene una!

Se vuoi sapere come acquistare Bitcoin abbiamo già scritto diversi articoli a riguardo, qui trovi qual è secondo noi la migliore strategia per acquistare Bitcoin

Inoltre su Crypto.com hai un bonus di 25$ se inserisci il codice: ricca

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla Newsletter